| | | |
Fit-a-cotton-ball-Step-6

Secondo un medico, non si dovrebbe mai mettere qualcosa più grande del  gomito nell’ orecchio. Quel po’ di umorismo serve a ricordare alla gente che bisogna stare molto attenti quando si tratta di pulire il vostro orecchio. L’orecchio è in realtà un meccanismo di autopulizia in cui il cerume si asciuga e cade dall’ orecchio, ma un po’ di cerume serve a proteggere contro i batteri e infezioni potenziali. Considerando che la pulizia dietro e al di fuori dell’ orecchio è una buona igiene personale, non si dovrebbe essere fanatici di un orecchio interno sterile. Detto questo, il cerume si accumula di volta in volta, e i seguenti sono modi sicuri per pulire l’orecchio.

Mentre è facile pulire l’orecchio esterno con un panno umido, non è consigliabile utilizzare tamponi di cotone o altri oggetti estranei per pulire il cerume. Questi strumenti possono spingerlo ulteriormente nel condotto uditivo, facendo danni al canale uditivo, forare il timpano, o introdurre batteri nell’ orecchio interno. Ogni volta che si fa la doccia, fa scorrere po’ d’ acqua nel condotto uditivo per ammorbidire e rimuovere il cerume. Dopo la doccia, piegate la testa in giù da un lato, poi l’altro per eliminare l’acqua in eccesso e poi asciugare le orecchie con un panno pulito.

Il secondo modo è quello di acquistare un addolcitore OTC e seguire le indicazioni per sbarazzarsi di un eccesso di cerume. Se si desidera utilizzare un rimedio a casa, provare alcuni oli riscaldati, come l’ olio dei bambini, olio minerale, olio di oliva, o anche qualche goccia di perossido di idrogeno messi in ciascun orecchio. Lasciate questa soluzione l’orecchio per circa 15 minuti. L’ olio riscaldato aiuterà a sciogliere il cerume. È possibile sdraiarsi con un orecchio su un asciugamano, o piegare la testa da un lato per consentire all’olio di fluire naturalmente su un panno pulito, insieme al cerume. Poi spruzzare un po ‘d’acqua pulita nell’orecchio per rimuovere i residui. Questa procedura deve essere eseguita solo una volta alla settimana.

In alternativa, è possibile usare una siringa a bulbo riempita con acqua tiepida. Anche questo non deve essere eseguito più di una volta a settimana. Se la situazione di grosso spessore cerume inizia a disturbare, come avere mal di testa, ronzio alle orecchie, prurito, si può avere un accumulo di cerume e deve essere lavato dal medico.

Quando si tratta di pulizia in modo sicuro delle orecchie, basta ricordare che il cerume è lì perprotezione,averne una quantità moderata è una buona cosa, e se si seguono le linee guida sopra indicate, non si danneggierà l’udito.

Ti è stata utile questa guida? Votala. Con il pollice su indicherai che ti è piaciuta, con il pollice giù indicherai che non ti è stata utile.
Vota, diventa parte integrante della comunità di Come Quando!

Non mi piaceMi piace (+2 punteggio, 1 voti)
Loading ... Loading ...
Il 31 mar 2013

Leave a Reply


  • RSS
  • OkNo
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • FriendFeed
  • Youtube

Guarda anche questi siti:

raccomandati

Categorie



Fatti a mano con amore da Nextone Media

3000.tv - Activism - When and How

Notizie.it - Donne Magazine - Come Quando - Mamme Magazine - Viaggiamo

Driven by Nextone Media