| | | |
cuccilo di cane

Sia che si tratti di un cucciolo che di un cane adulto, educare un animale non è mai facile e richiede molta pazienza e tempo. I primi comandi da insegnare al cane sono “seduto”, “fermo”,”no”, ” sdraiato”. Nell’insegnameno del cane è importante essere costanti, dedicate al vostro animale almeno 30 minuti al giorno di esercizi e poi un’altra buona mezz’ora di giochi con lui.

Istruzioni:

  1. Prima di tutto bisogna iniziare co il comando “seduto”. Inizialmente state vicini al vostro cane, ditegli di stare seduto e poi premete delicatamente con una mano sulla parte posteriore del cane. Quando il cane si siede premiatelo con un osso. Allontanatevi leggermente e ripetete il comando, fate vedere al cane come dovrebbe fare, se il cane vi segue tornate al posto di prima e ripremete sulla parte posteriore del cane dicendogli di stare seduto. Quando si siede premiatelo nuovamente. Continuate in questo modo per almeno una settimana, alla fine del periodo il cane dovrebbe obbedire automaticamente al vostro comando.
  2. Una volta che il cane ha imparato a stare seduto insegnategli a mantenere la posizione. Fate sedere il cane, premiatelo come sempre e poi allontanatevi tenendo una mano alzata e dite al vostro cane di rimanere fermo mentre voi aumentate la distanza che vi separa. Esercitatevi per circa una settimana aumentando giorno dopo giorno la distanza da cui darete il comando al cucciolo, dovete riuscire a eseguire questo comando da una distanza di 10 metri. Con la pratica riuscirete a eseguire questo comando fuori dalla vista del cane.
  3. Una volta che il cucciolo ha imparato a sedersi e a mantenere la posizione deve imparare a venire verso di voi. Fategli eseguire i due comandi poi chiamatelo verso di voi facendogli dei cenni con la mano, se il cane non viene potete provare a mostrargli un osso che riceverà come premio una volta che vi avrà raggiunto. Ripetete ancora per una settimana questi comandi, alla fine il cane deve raggiungervi anche da una distanza di 20-30 metri. Ricordatevi sempre di premiare il cucciolo quando vi obbedisce.
  4. Il prossimo passo da fare è quello di insegnare al cane un divieto. è importante quando il cane fa qualcosa di sbagliato puntare un dito contro di lui e dire no. Il cucciolo deve capire che ci sono cose che può fare per cui viene magari premiato e cose invece che non deve fare, siate irremovibili quando dite “no”, usate una voce autoriaria.
  5. L’ultimo comando da insegnare al cane è forse quello più semplice, insegnategli a sdraiarsi. Fatelo mettere nella posizione seduta poi fate passare una mano davanti al suo muso fino a terra. Premiatelo una volta che si sarà sdraiato.

Consigli e avvertenze:

  • Mai urlare a un cane quando lo si sta addestrando.
  • Essere coerenti con i comandi, date indicazioni precise.
  • Una volta che il cane ha appreso i comandi continuate a ripeterglieli, con l’età potrebbero dimenticarseli.
  • Alcune razze impiegano più tempo rispetto ad altre ad apprendere i comandi, siate pazienti e vedrete che alla fine riuscirete.

Ti è stata utile questa guida? Votala. Con il pollice su indicherai che ti è piaciuta, con il pollice giù indicherai che non ti è stata utile.
Vota, diventa parte integrante della comunità di Come Quando!

Non mi piaceMi piace (+4 punteggio, 2 voti)
Loading ... Loading ...
Il 14 mag 2013

Leave a Reply


  • RSS
  • OkNo
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • FriendFeed
  • Youtube

Guarda anche questi siti:

raccomandati

Categorie



Fatti a mano con amore da Nextone Media

Notizie.it - Mamme Magazine - Come Quando - Viaggiamo - 3000.tv

Driven by Nextone Media