Come pulire i capelli e la polvere da un pavimento del bagno

Come pulire i capelli e la polvere da un pavimento del bagno

Mary chiese: “Come si fa a pulire il pavimento grossolano di un bagno che ha i capelli e quasi come il limo sul pavimento? Quali sono i passaggi. Guida… Ci sono tutti questi minuscoli peli bianchi che sembrano scendere nelle goccioline d’acqua da una doccia e arrivano dappertutto. Nulla sembra ripulirli facilmente; quando cerco di spazzarli via vengono semplicemente lanciati in aria e quando cerco di pulirli via con un panno, non vengono raccolti. Cosa uso per pulirlo?”

Normalmente si pensa che la spolverata avvenga nel soggiorno o nella camera da letto, tuttavia, i bagni sono in realtà una delle stanze principali in cui viene creata la polvere: mentre esfoliamo, ci spazzoliamo i capelli, ecc. L’umidità nell’aria rende molto più facile per le particelle di polvere iniziare ad attaccarsi insieme e formare quelli che possono apparire come piccoli peli possono in realtà essere gruppi di particelle di polvere. Le fibre di carta da carta igienica possono anche creare queste particelle di polvere simile a capelli, e avere animali domestici in casa può aggiungere ai capelli anche sul pavimento del bagno. Ecco i passaggi per ottenere un pavimento del bagno pulito e privo di capelli, polvere e detriti.

Avrai bisogno di:

  • Uno spolverino magnetico
  • Un aspirapolvere portatile, un tubo del vuoto o una scopa
  • Una scopa piatta, preferibilmente una scopa spray
  • Un panno
  • Un detergente spray, come l’aceto bianco diluito

Passaggi per pulire il pavimento del bagno:

Il pavimento del bagno deve essere sempre pulito per ultimo quando si pulisce un bagno; è importante iniziare sempre dall’alto in modo che eventuali goccioline di polvere o detergenti spray non cadano su una superficie pulita sottostante, rendendo necessario pulire quella superficie una seconda volta.

  1. Inizia rimuovendo tutti gli ostacoli dal bagno, come il porta scopino, il sapone per i piatti sul lavandino, le decorazioni su eventuali scaffali, ecc.
  2. Assicurarsi che il bagno si sia completamente asciugato dalla doccia più recente, quindi spolverare le pareti e il soffitto con uno spolverino magnetico.
  3. Aspirare o spazzare il pavimento del bagno per rimuovere peli più grandi come peli di animali domestici e altri detriti.
  4. Ventilare l’area di aprire una finestra per garantire che eventuali fumi di un prodotto per la pulizia possano essere rilasciati.
  5. Utilizzare una scopa spray piatta per pulire il pavimento. Questi mop funzionano particolarmente bene nelle case che hanno animali domestici in quanto tendono a raccogliere i peli degli animali domestici e spingerli in una linea lungo il bordo di un muro dove possono essere facilmente puliti. Una testa di scopa in microfibra funziona particolarmente bene per questo. Un rapporto di 1 parte di aceto bianco e 2 parti di acqua può essere utilizzato nella scopa spray per la maggior parte delle superfici del pavimento, anche se, come sempre, testare prima una piccola area nascosta per assicurarsi che sia sicura per il pavimento specifico. Per una soluzione più forte, utilizzare parti uguali di aceto bianco e acqua. Se non si dispone di una scopa spray, anche una scopa in spugna piatta può funzionare, tuttavia le mop a corda non saranno in grado di spostare i capelli in una linea in cui possono essere facilmente puliti.
  6. Pulire la linea di capelli con un panno umido. Pulisci anche l’area intorno al bagno o in altre fessure dove la scopa non si adatta.
  7. Lasciare asciugare il pavimento all’aria se si utilizza l’aceto bianco come detergente o risciacquare qualsiasi detergente commerciale utilizzando una testa di mocio fresca e acqua naturale per pulire nuovamente l’area.
  8. Una volta che il pavimento è stato pulito, può essere pulito con uno spolverino magnetico per rimuovere eventuali peli randagi o particelle di polvere che rimangono.

Suggerimenti aggiuntivi:

  • Gli spolveratori magnetici sono anche indicati come spolveratori elettrostatici.
  • Se l’area intorno a un bagno è particolarmente sporca, pulire eventuali pasticci prima di pulire il pavimento.
  • Passare a una marca di carta igienica che emette meno polvere può aiutare a mantenere il bagno più pulito.
  • Gli aspiratori che hanno un filtro HEPA sono i migliori per evitare che anche le particelle di polvere più minuscole vengano rigettate nell’aria durante l’aspirazione.
  • Utilizzare sempre un prodotto di stoffa per pulire piuttosto che un tovagliolo di carta poiché il tovagliolo di carta può lasciare polvere di pelucchi.
Pulizia